CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Cpo-Fnsi 09 Mar 2016

Appello al rispetto delle donne nei media, il presidente Fico risponde alla Cpo Fnsi

Con una lettera dell’on. Roberto Fico, presidente della Commissione Parlamentare di Vigilanza dei servizi radiotelevisivi, l’Ufficio di presidenza, integrato dai rappresentanti dei gruppi, ha risposto alla promotrice dell’Appello Donne e Media, Gabriella Cims, a seguito della segnalazione inviata alla Commissione sulla programmazione Rai in tema di rispetto delle donne. I link alla lettera di segnalazione sottoscritta anche dalla Cpo e la risposta della Commissione Parlamentare di Vigilanza.

Con una lettera dell’on. Roberto Fico, presidente della Commissione Parlamentare di Vigilanza dei servizi radiotelevisivi, l’Ufficio di presidenza, integrato dai rappresentanti dei gruppi, ha risposto alla promotrice dell’Appello Donne e Media, Gabriella Cims, a seguito della segnalazione inviata alla Commissione sulla programmazione Rai in tema di rispetto delle donne. I link alla lettera di segnalazione sottoscritta anche dalla Cpo e la risposta della Commissione Parlamentare di Vigilanza.

Con una lettera dell’on. Roberto Fico, presidente della Commissione Parlamentare di Vigilanza dei servizi radiotelevisivi, l’Ufficio di presidenza, integrato dai rappresentanti dei gruppi, ha risposto alla promotrice dell’Appello Donne e Media, Gabriella Cims, a seguito della segnalazione inviata alla Commissione sulla programmazione Rai in tema di rispetto delle donne.
La lettera di segnalazione, inviata anche ai vertici Rai, è sottoscritta dalla Cpo Fnsi tra le firmatarie  dell’Appello Donne e Media, il network di associazioni, rappresentanze professionali, organismi di parità nazionali e territoriali, che ha elaborato e promosso la prima “policy di genere” del servizio pubblico televisivo, sensibilizzando sia la Commissione paritetica Governo-Rai, sia la stessa Commissione di Vigilanza, rendendo così possibile l’inserimento di 13 articoli ad hoc nel Contratto di Servizio tutt’ora in vigore, la carta in cui Rai e Governo sanciscono i doveri dell’azienda in quanto concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo.
Di seguito (e nella sezione Download documenti della Commissione Pari Opportunità) i due testi.

La lettera di segnalazione sottoscritta anche dalla Cpo FNSI - 18/02/2016

La risposta della Commissione Parlamentare di Vigilanza - 09/03/2016

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più