Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Lavoro autonomo
Lavoro autonomo | 12 Mag 2020
CONDIVIDI:

Bonus 'Covid-19', Adepp: «Sbloccate le risorse per soddisfare altre 133.000 richieste»

L'annuncio del presidente dell'associazione, Alberto Oliveti: «Il ministero del Lavoro, di concerto con quello dell'Economia, ha approvato lo stanziamento di ulteriori 80 milioni a copertura dell'indennizzo da 600 euro destinato ai liberi professionisti iscritti alle Casse previdenziali private». La misura si riferisce alle domande inoltrate ad aprile in riferimento a marzo. Attesa per il decreto che dovrà prorogare la prestazione.
Alberto Oliveti, presidente Adepp (Foto: Ansa Professioni)

«Il ministero del Lavoro, di concerto con quello dell'Economia, ha approvato, tramite un decreto interministeriale, lo stanziamento di altri 80 milioni di euro, oltre ai 200 già decisi con il decreto Cura Italia, a copertura dell'indennizzo statale da 600 euro destinato ai liberi professionisti iscritti alle Casse previdenziali private», e «grazie a questo provvedimento oltre 133.000 potranno finalmente ricevere i 600 euro statali, che attendono fin da marzo, e che non avevano potuto ancora incassare per esaurimento delle risorse stanziate». Parola del presidente dell'Adepp, l'Associazione degli Enti di previdenza cui sono associati circa 1,6 milioni di professionisti, Alberto Oliveti.

«Diamo atto ai titolari dei due dicasteri di aver tenuto fede all'impegno di trovare le coperture necessarie. Cogliamo anche l'occasione per sottolineare che tutti gli indennizzi, e cioè quelli erogati con i primi 200 milioni e quelli che verranno pagati con questi ulteriori 80 milioni, sono stati e saranno tutti anticipati dalle Casse previdenziali. In questo senso, auspichiamo che il governo provveda quanto prima anche a rimborsare materialmente quanto pagato», va avanti la nota.

«Ripristinare la liquidità anticipata dagli Enti – conclude Oliveti – servirà anche a permetterci di erogare gli ulteriori indennizzi di aprile e di maggio, che il governo ha annunciato di voler destinare ai liberi professionisti iscritti alle Casse con nuovi provvedimenti legislativi». (Ansa)

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più