Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Internazionale
Internazionale | 21 Ott 2020
CONDIVIDI:

#EndImpunity, torna la mobilitazione della Ifj. Focus su Messico, Somalia, Yemen, Russia e India

Tre settimane di iniziative in tutto il mondo per tornare a chiedere all'Onu una convenzione per la protezione dei giornalisti. Nei prossimi giorni sul sito web del sindacato internazionale verranno pubblicati tutti i dettagli sulle manifestazioni promosse nei diversi Paesi.
Una delle immagini della campagna #EndImpunity 2019

Tre settimane di mobilitazione per chiedere la fine dell'impunità per chi commette crimini contro i giornalisti. Da lunedì 2, Giornata mondiale per la fine dell'impunità, a lunedì 23 novembre, anniversario del massacro di Ampatuan nelle Filippine, torna la campagna globale promossa dalla Federazione internazionale dei giornalisti (Ifj) che quest'anno concentra l'attenzione su cinque Paesi: Messico, Somalia, Yemen, Russia e India.

« Nei prossimi giorni sul sito web della Federazione internazionale verranno pubblicati tutti i dettagli riguardanti la mobilitazione, con le iniziative promosse nei diversi Paesi. La campagna è una nuova occasione per chiedere all'Onu una convenzione internazionale per la protezione dei giornalisti», spiega una nota della Ifj.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più