CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Sergio Mattarella alla cerimonia per il centenario della morte di Giuseppe Di Vagno (Foto: quirinale.it)
Istituzioni 25 Set 2021

Gazzetta del Mezzogiorno, appello al presidente Mattarella per il ritorno in edicola

In occasione della visita a Conversano, Ninni Perchiazzi, componente del Cdr del quotidiano che ha sospeso le pubblicazioni il primo agosto, accompagnato da Raffaele Lorusso, segretario generale della Fnsi, ha consegnato al Capo dello Stato un messaggio a nome della redazione.

Un appello al presidente della Repubblica per la Gazzetta del Mezzogiorno. In occasione della visita a Conversano per il centenario della morte di Giuseppe Di Vagno, Ninni Perchiazzi, componente del Comitato di redazione del quotidiano che ha sospeso le pubblicazioni il primo agosto scorso, accompagnato da Raffaele Lorusso, segretario generale della Federazione nazionale della Stampa italiana, ha consegnato al Capo dello Stato, Sergio Mattarella, un messaggio a nome della redazione.

Perchiazzi ha espresso l'auspicio che, anche con l'aiuto delle istituzioni, la Gazzetta del Mezzogiorno possa ritornare presto in edicola per riprendere con le comunità pugliesi e lucane un dialogo che si è interrotto dopo 134 anni.

Il segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso, ha ringraziato il presidente Mattarella per l'attenzione che rivolge costantemente alla difesa del pluralismo dell'informazione e alla tutela del lavoro dei giornalisti, sempre più spesso esposto alle aggressioni di criminali e di negazionisti di varia natura.

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più