Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Inpgi
Inpgi | 06 Feb 2020
CONDIVIDI:

Inpgi, Lorusso: «Bene l'avvio del tavolo. Smentite chiacchiere da web, livori e fake news»

«La partita è appena iniziata e andrà giocata fino in fondo, sostenendo le ragioni della difesa della professione, dell'autonomia dei suoi enti e della dignità del lavoro», rileva il segretario Fnsi, che rivendica: «Premiata anche l'azione e la mobilitazione del sindacato, in tutte le sue articolazioni».
Il segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso

«L'avvio del confronto in sede governativa sulla messa in sicurezza dell'Inpgi è un passaggio importante, che mette a tacere quanti, anche all'interno della categoria, hanno lavorato per mesi, e continuano a farlo, per la chiusura dell'Istituto». Lo afferma Raffaele Lorusso, segretario generale della Fnsi.

«Il fatto che a presiedere il tavolo tecnico sia il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte – osserva Lorusso – dimostra la serietà del confronto e conferma la volontà del governo di affrontare la questione. Il tavolo tecnico sull'Inpgi, che si affianca a quelli avviati da poco su equo compenso e riforma del settore e lavoro, premia anche l'azione e la mobilitazione del sindacato dei giornalisti, in tutte le sue articolazioni. La partita è appena iniziata e andrà giocata fino in fondo, sostenendo le ragioni della difesa della professione, dell'autonomia dei suoi enti e della dignità del lavoro. Conteranno gli atti e su questo bisognerà incalzare governo e controparti. Il gruppo dirigente della Fnsi continuerà a lavorare, lasciando ad altri chiacchiere da web, livori e fake news».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più