CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Lucera ricorda Peppino Impastato
Associazioni 07 Mag 2021

Lucera, l'8 maggio iniziativa in memoria di Peppino Impastato

Durante la cerimonia, deliberata dal Comune col patrocinio di Fnsi e Assostampa Puglia, saranno apposte alcune decorazioni ad opera del giovane artista lucerino Alessandro Tommasone sulla panchina dedicata alla libertà di stampa. Appuntamento alle 12 nella villa comunale.

Sabato 8 maggio alle ore 12, nella villa comunale di Lucera (Fg), nella piazza antistante la Biblioteca "R. Bonghi", sarà scoperta la targa commemorativa in memoria del giornalista Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio del 1978.

Nel corso della cerimonia, deliberata dal Comune di Lucera col patrocinio della Federazione nazionale della Stampa italiana e dell'Associazione della Stampa di Puglia, saranno apposte alcune decorazioni ad opera del giovane artista lucerino Alessandro Tommasone sulla panchina dedicata alla libertà di stampa.

Sulla panchina, di colore verde, saranno inoltre scritte dall'artista le parole dell'articolo 21 della Costituzione, che tutela la libertà di manifestazione del pensiero quale valore fondamentale della Repubblica Italiana.

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più