CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Un momento della prima giornata del Congresso dell'Assostampa Siciliana
Un momento della prima giornata del Congresso dell'Assostampa Siciliana
Un momento della prima giornata del Congresso dell'Assostampa Siciliana
Associazioni 12 Ott 2022

Palermo, Lorusso al Congresso dell'Assostampa: «Un giornalismo precario è un rischio per il pluralismo»

Intervenendo ai lavori dell'assemblea, il segretario generale della Fnsi ha fra l'altro rivendicato l'impegno del sindacato, a livello nazionale e nei territori, in difesa del lavoro e dell'informazione di qualità e nel contrasto a querele bavaglio e minacce ai giornalisti.

Al via a Palermo, mercoledì 12 ottobre 2022, il 34° Congresso regionale dell'Associazione Siciliana della Stampa dal titolo "Giornalismo precario, democrazia a rischio". «Un tema che rappresenta una battaglia da sempre portata avanti dal sindacato, sia per quanto riguarda la lotta allo sfruttamento, sia per il contrasto alla riduzione del perimetro dei diritti dei colleghi», ha osservato il segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso, intervenendo all'assemblea.

«La contrazione dei livelli occupazionali e il dilagare del precariato rappresentano un evidente rischio per il pluralismo e per la tenuta stessa delle istituzioni democratiche», ha aggiunto Lorusso, che si è anche soffermato sul recente decreto di ripartizione delle risorse del Fondo straordinario per l'editoria istituito con la manovra finanziaria per il 2022 e sui pericoli che rappresentano per la libertà di espressione le querele temerarie e le intimidazioni ai danni dei cronisti, rivendicando l'impegno del sindacato, a livello nazionale e nei territori, nel denunciare e contrastare questi fenomeni.

«Noi giornalisti dobbiamo studiare, rinnovarci e avere le giuste competenze, ma per fare questo dobbiamo essere in grado di mantenerci economicamente, non è possibile lavorare in queste condizioni», il monito, in apertura, di Roberto Leone, vicesegretario vicario di Assostampa Sicilia.

Insieme con il segretario generale della Fnsi, alla giornata inaugurale del Congresso dell'Assostampa Siciliana erano presenti, fra gli altri, la presidente dell'Inpgi, Marina Macelloni e il presidente e il vicepresidente vicario di Casagit, Gianfranco Giuliani e Gianfranco Summo.

@fnsisocial

Articoli correlati