CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Walter Verini durante una recente audizione della Fnsi in commissione Antimafia
Minacce 20 Lug 2021

Vicenda Pegasus, Verini (Antimafia): «Ferita per la libertà di informazione. La Fnsi in audizione»

Il coordinatore del Comitato per la tutela dei giornalisti minacciati annuncia la convocazione dei rappresentanti della stampa e di esperti di tutela della privacy, delle fonti, della libertà di informazione, per approfondire «le possibili ricadute del caso anche nel nostro Paese».

«La vicenda Pegasus ha giustamente sollevato grandissime preoccupazioni e forti reazioni. In effetti si tratta di una cosa gravissima, inaccettabile in qualsiasi società democratica: spiare giornalisti, attivisti dei diritti, altri ambienti e personalità, rappresenta un'enorme violazione dei diritti democratici, delle garanzie e della tutela delle fonti. Ed è grave che tra i Paesi nei quali ciò è avvenuto ci siano anche membri dell'Ue, come per esempio l'Ungheria». Lo dichiara, in una nota, il deputato dem, Walter Verini, coordinatore del Comitato Antimafia a tutela dei giornalisti minacciati.

«Per questo – anticipa – assieme ad altre iniziative assunte in queste ore da parte di tanti soggetti, abbiamo deciso di convocare per la prossima settimana il Comitato della commissione Antimafia che tutela i giornalisti minacciati. Ascolteremo rappresentanti della Stampa estera, della Fnsi ed esperti di tutela della privacy, delle fonti, della libertà di informazione, anche sulle possibili ricadute nel nostro Paese».

È necessario, conclude Verini, «tenere accesi i riflettori su questa vicenda, fare piena luce in tutti i suoi ambiti e fornire alle Camere e allo stesso Governo supporto di proposte e iniziative». (Ansa)

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più