CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Il giornalista Orazio Aleppo
Associazioni 16 Dic 2021

Acireale, data alle fiamme la casa di Orazio Aleppo. La solidarietà del sindacato

L'Assostampa Sicilia, nell'esprimere vicinanza al segretario provinciale di Catania, manifesta preoccupazione. «È chiaro che qualcuno ha voluto mandare un messaggio», rileva il segretario Roberto Ginex. E Usigrai e Cdr Rai Sicilia chiedono di «fare chiarezza quanto prima».

Data alle fiamme la casa di famiglia del giornalista Orazio Aleppo, ad Acireale. Lo rende noto la segreteria regionale di Assostampa Sicilia, che «a nome di tutti i colleghi siciliani associati esprime solidarietà al collega, segretario provinciale della sezione di Catania». Tra l'altro, l'immobile era diventato non abitabile a seguito dei danni causati dal terremoto del dicembre 2018.

«Il gesto nei confronti del collega Aleppo non può che preoccuparci perché è chiaro che qualcuno ha voluto mandare un messaggio – dice il segretario regionale Roberto Ginex –. È stata incendiata una villa di tre piani la qual cosa dimostra che il gesto è stato compiuto da mani esperte. Pertanto, nel rinnovare i sentimenti di solidarietà ad Orazio Aleppo, confidiamo nell'attività degli investigatori per arrivare al più presto possibile ad assicurare alla giustizia gli autori dell'atto intimidatorio».

Vicinanza e solidarietà al collega Orazio Aleppo, giornalista della sede Rai di Catania, anche dal Cdr della Tgr Rai della Sicilia e dall'Usigrai. «Occorre quanto prima fare chiarezza sul caso e assicurare alla giustizia gli autori del vile gesto», il loro auspicio.

@fnsisocial

Articoli correlati