CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Servizio pubblico 13 Apr 2015

Caso Alpi, Di Trapani: “La riforma della Rai parta istituendo un nucleo di giornalismo investigativo”

Il segretario dell'Usigrai sottolinea come la riforma dell'azienda debba partire recuperando la proposta fatta anni fa da Roberto Morrione per onorare memoria colleghi uccisi

Il segretario dell'Usigrai sottolinea come la riforma dell'azienda debba partire recuperando la proposta fatta anni fa da Roberto Morrione per onorare memoria colleghi uccisi

"Diamo un valore alle scelte: la Riforma della Rai parta dalla costituzione di un nucleo di giornalismo investigativo, così come proposto anni fa da Roberto Morrione. E il primo lavoro del nucleo potrebbe essere proprio indagare sull'assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin".
Lo scrive il segretario Usigrai, Vittorio Di Trapani, dopo aver lanciato il tweet "#Alpi #Hrovatin, la Rai istituisca un nucleo di giornalismo investigativo".
"Finalmente dopo oltre 20 anni - dice il sindacalista - si inizia a  sollevare il velo che ha tenuto nascosta la verità sull'assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Grazie a inchieste giornalistiche, prima 'Chi l'ha visto' poi sabato sera la docu-fiction 'L'ultimo viaggio', la verità inizia a venire a galla. Ma il lavoro non è finito: almeno fino a quando i responsabili non saranno individuati. La Rai Servizio Pubblico - sottolinea - ha il dovere di mettere in campo le proprie risorse interne migliori per completare il lavoro di inchiesta giornalistica".
Di Trapani, infine, a proposito di Alpi e Hrovatin, rimarca come istituire questo nucleo sia "un dovere per la Rai, per onorare la memoria di due colleghi uccisi perché facevano il proprio lavoro. E per rispettare il diritto dei cittadini di conoscere la verità sui fatti italiani e internazionali. È dovere primo della Rai Servizio Pubblico illuminare realtà, fatti e fenomeni che qualcuno vorrebbe relegare al buio". (ADNKRONOS, Roma, 13 APRILE 2015)

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più