Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al

Servizio pubblico

Rai, dopo le sollecitazioni dell'Usigrai l'azienda pubblica l'avviso per il consigliere interno Senato e Camera avevano pubblicato i bandi sui rispettivi siti web in mattinata. I rappresentanti dei giornalisti di viale Mazzini erano intervenuti già due volte per chiedere che l'azienda si allineasse con i tempi del Parlamento. Leggi 
Rai, Di Trapani: «L'ad pubblichi entro il 31 marzo l'avviso per l'elezione del consigliere interno» Il segretario Usigrai interviene all'indomani del via libera in cda al regolamento per individuare il rappresentante dei dipendenti in vista del rinnovo dell'organismo. Occorre «allinearsi con i tempi di Senato e Camera. Se così non fosse - ammonisce - si determinerebbe una incomprensibile proroga di fatto dell'attuale vertice». Leggi 
Rai, Usigrai: «Il Cda approvi il regolamento per l'elezione del Consigliere da parte dei dipendenti» «Preso atto che le forze politiche, nonostante la larghissima maggioranza parlamentare, abbiano deciso ancora una volta di non riformare l'azienda, almeno si tenga fede alle prescrizioni di legge sui tempi del rinnovo del vertice», incalzano i rappresentanti dei giornalisti del servizio pubblico. Leggi 
Rai, Di Trapani: «Avviare entro marzo l'iter di elezione del rappresentante dei dipendenti in Cda» «Altrimenti si creerebbero le condizioni per un allungamento di fatto del mandato dell'attuale Consiglio, che finirebbe così in ordinaria amministrazione al più tardi da fine giugno», ammonisce il segretario Usigrai, che ricorda: «La legge e lo Statuto fissano in maniera molto chiara i tempi». Leggi 
L'assemblea dei Cdr e dei fiduciari Usigrai: «La Rai sia parte centrale nella ripartenza del Paese» Per i rappresentanti dei giornalisti, la tv pubblica «è un pilastro decisivo per accompagnare le trasformazioni» di cui l'Italia ha bisogno e, in questa ottica, «è urgente e prioritario» approvare una riforma che «finalmente la liberi dal controllo di governi e partiti, per procedere così al rinnovo dei vertici entro la scadenza con regole ... Leggi 
Cpo Rai e Cpo Usigrai: «Il bando per 'Consigliera/e di fiducia' passo avanti decisivo per l'azienda» Con l'individuazione della figura che potrà ascoltare e approfondire le segnalazioni di discriminazioni, molestie, mobbing e straining, la Rai «si adegua alle misure più avanzate di protezione e tutela della serenità dei suoi dipendenti. Una buona notizia», commentano le Commissioni pari opportunità. Leggi 
Rai: Roberta Serdoz nuova caporedattrice della Tgr Lazio, Luca Ginetto alla Tgr Umbria Le nomine firmate dall'amministratore delegato Fabrizio Salini su proposta del direttore Alessandro Casarin. Leggi 
Rai, Usigrai: «Apprezzabili le parole del sottosegretario Martella. Pronti al confronto» L'azienda «ha bisogno di un nuovo sistema di governance», di «recuperare l'autonomia e l'indipendenza fondamentali per garantire pluralismo e qualità», ha detto l'esponente dell'esecutivo incontrando la Fnsi. «Urgente un tavolo con i rappresentanti sindacali su governance, mission, piano industriale e sulle risorse certe e adeguate ad attuarl... Leggi 
Rai, Usigrai: «Il ministro Gualtieri delinea la direzione giusta. Subito un tavolo con governo, azienda e sindacati» In audizione in commissione di Vigilanza, il titolare del Mef si sofferma sul ruolo centrale e insostituibile dell'informazione e sulla necessità di «investire sulla capacità di raccontare i cambiamenti del mondo». I rappresentanti dei giornalisti del servizio pubblico: «Raccogliamo come impegno dell'esecutivo quello di imprimere una acceleraz... Leggi 
Rai, Usigrai: «Servono risorse certe per un piano industriale di rilancio e sviluppo» «La restituzione del 5% del canone è un provvedimento parziale e insufficiente», rilevano i rappresentanti dei giornalisti del servizio pubblico, che ricordano come lo Stato debba ancora versare 80 milioni previsti dalla legge di bilancio, mentre resta aperta la questione del taglio di 150 milioni. Leggi 
Selezione Rai, Fnsi e Usigrai: «Piena soddisfazione per come si è svolta la prima prova» Tutto è avvenuto in maniera ordinata, nel rigoroso rispetto dei distanziamenti fisici e delle normative anti-covid. «La migliore risposta a chi fino all'ultimo ha provato a bloccare una straordinaria occasione di trasparenza e merito», rileva il sindacato. Leggi 
Concorso Rai, l'azienda: «La selezione dei giornalisti si svolgerà in sicurezza» In 3700 attesi il 10 ottobre alla Nuova Fiera di Roma per la prima prova preselettiva. Accessi scaglionati, distanza di almeno 2 metri tra le postazioni, mascherine, misurazione della temperatura e presenza di personale medico, alcune delle stringenti norme organizzative adottate. Leggi 
Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più