Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Associazioni
Associazioni | 20 Apr 2020
CONDIVIDI:

Giornali 'pirata' su Telegram, esposto di Assostampa Palermo alla Polizia postale

«Su segnalazione del collega Claudio Reale, a capo del nostro coordinamento per la carta stampata, abbiamo inoltrato questa segnalazione perché si ponga fine a un malcostume molto diffuso e profondamente dannoso per tutti i giornalisti», spiega la sezione provinciale del sindacato.
Giornali pirata su Telegram, esposto di Assostampa Palermo alla Polizia Postale

«L'emergenza legata al Covid-19 non ha fatto altro che accentuare lo stato di profonda crisi in cui da anni versa il mondo dell'editoria e quindi dei giornalisti: per questo oggi è ancora più inaccettabile che su Telegram vengano diffuse quotidianamente copie "pirata" dei giornali, creando un grave danno alle imprese e ai lavoratori». Lo afferma la sezione palermitana dell'Assostampa Sicilia che, in una nota pubblicata sul sito web del sindacato regionale, annuncia di aver presentato nelle scorse settimane una denuncia alla Polizia postale per chiedere che si faccia luce su un canale Telegram intento a diffondere, tutti i giorni, copie pirata di riviste e quotidiani.

«Su segnalazione del collega Claudio Reale, a capo del nostro coordinamento per la carta stampata – spiega l'Assostampa – abbiamo inoltrato questa segnalazione perché si ponga fine a un malcostume molto diffuso e profondamente dannoso per tutti i giornalisti. Condividiamo la campagna portata avanti dalla Fieg, la Federazione degli editori, e siamo pronti a nuove denunce per stroncare questo fenomeno».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più