Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Associazioni
Associazioni | 05 Mag 2020
CONDIVIDI:

Sardegna, il sindaco di Palau contro la Nuova. Assostampa e Odg: «Grave aggressione a tutta la categoria»

A poche ore dalla Giornata mondiale della libertà di stampa, il primo cittadino del piccolo centro della Gallura si rivolge alla cittadinanza dai social network per insultare pesantemente il quotidiano. «Un atteggiamento aggressivo e inopportuno che offende tutti i colleghi», rilevano i rappresentati dei giornalisti.
Il presidente dell'Assostampa Sarda, Celestino Tabasso (Foto: lanuovasardegna.it)

«È suggestiva la scelta di tempo del sindaco di Palau, che a poche ore dalla giornata della libertà di stampa si rivolge alla cittadinanza dai social network per insultare pesantemente la Nuova Sardegna». Lo affermano, in una nota congiunta, l'Ordine dei giornalisti della Sardegna e l'Associazione della Stampa sarda.

«Il quotidiano – spiegano – ha un direttore e un ufficio legale, cioè tutto l'equipaggiamento che serve per reagire efficacemente in questi casi. Tuttavia un atteggiamento così aggressivo e inopportuno non offende solo i giornalisti della Nuova, ma tutta la categoria e chi la rappresenta. Criticare un giornale non è vietato, naturalmente. Ma diffamarlo è una cosa abbastanza diversa e abbastanza più grave. Oltre che abbastanza inutile, visto che domani la Nuova, c'è da starne certi, seguirà le vicende di quel Comune con la stessa attenzione e lo stesso equilibrio di ieri».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più