Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Premi e Concorsi
Premi e Concorsi | 08 Gen 2020
CONDIVIDI:

'Stars4Media', al via il programma europeo di scambio e formazione per giovani professionisti dei media

Il progetto è rivolto a giornalisti, e non solo, che abbiano da 2 a 10 anni di esperienza nei relativi campi, disposti a collaborare con una organizzazione editoriale con sede in Europa per un periodo dalle 4 alle 12 settimane. Tutte le informazioni utili sul sito web della Efj.
Al via il programma 'Stars4Media' (Foto: @FondEURACTIV)

'Astri nascenti' del settore dei media cercansi. La Federazione europea dei giornalisti, in collaborazione con la Libera Università di Bruxelles (Vub), la Fondazione Euractiv e l'associazione Wan-Ifra, ha sviluppato un progetto, cofinanziato dall'Unione Europea, dedicato ai giovani professionisti desiderosi di acquisire nuove competenze ed espandere la loro rete professionale.

Il progetto si chiama 'Stars4Media'. È un programma di scambio e formazione che coinvolge organizzazioni editoriali di tutto il continente, impegnate nel processo di trasformazione e innovazione dei media europei, incoraggiando lo sviluppo di competenze, nuove idee e contenuti e a sviluppare iniziative congiunte su quattro temi strategici.

Si rivolge a professionisti dei media che abbiano da 2 a 10 anni di esperienza nei relativi campi (giornalisti, ma anche grafici, sviluppatori, responsabili marketing e dei social media) disposti a collaborare con un media partner europeo per un periodo dalle 4 alle 12 settimane.

Due i filoni principali del progetto: 'Fiducia nei media' e 'Dati per i media', entrambi a loro volta suddivisi in tre argomenti: dal giornalismo costruttivo al fact-checking, dal data-journalism all'Intelligenza Artificiale. I professionisti e gli organi di informazione interessati a partecipare a 'Stars4Media' potranno aderire inviando una manifestazione di interesse anche attraverso il sito web della Efj.

Il bando sarà aperto dal 20 dicembre 2019 al 20 gennaio 2020. Una giuria formata da 20 esperti preselezionerà circa 120 proposte tra quelle pervenute, quindi si procederà con l'abbinamento fra media e professionisti. Dopo una fase di formazione ad hoc, il lavoro inizierà nella seconda metà di marzo.

Tutte le informazioni sui requisiti per partecipare, gli step del progetto, le modalità di rimborso dei costi sostenuti durante l'iniziativa sono disponibili sul sito web e sui canali social della Federazione europea dei giornalisti (qui il link diretto).

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più