CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Il giornalista Paolo Guadagni (Foto: Ansa)
Lutto 08 Mar 2021

Abruzzo, morto Paolo Guadagni. Sga: «Giornalista dai modi garbati»

Il sindacato regionale piange il pioniere del giornalismo televisivo marsicano. «Un cronista d'altri tempi, scrupoloso, preciso: aveva un rapporto di grande stima con le proprie fonti», ricorda.

«Ci ha lasciato Paolo Guadagni, pioniere del giornalismo televisivo marsicano. Storico collaboratore dei quotidiani "Il Centro" e "Il Tempo", era un giornalista dai modi garbati, che sapeva osservare il mondo dalla giusta distanza. Per lunghi anni è stato anche corrispondente dell'Agenzia Ansa». Così, in una nota, il Sindacato Giornalisti Abruzzesi.

Nella Marsica, prosegue l'Assostampa, «si è occupato dei principali fatti di cronaca, dall'omicidio della piccola Cristina Capoccitti, al delitto Donatoni. Un giornalista d'altri tempi, scrupoloso, preciso: aveva un rapporto di grande stima con le proprie fonti».

Il Sindacato dei giornalisti abruzzesi «è vicino con affetto alla famiglia Guadagni, alla moglie Elena e ai figli Maria Teresa e Vincenzo e si stringe a loro in questo momento di profondo dolore».

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più