Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Lutto
Lutto | 14 Ott 2020
CONDIVIDI:

Addio a Gianfranco De Laurentiis, volto storico del giornalismo sportivo in Rai

Romano, 81 anni, è stato conduttore di trasmissioni come la Domenica Sportiva, Eurogol, Domenica Sprint e Dribbling. Giulietti: «Persona preparata, rigorosa, gentile, un profondo conoscitore dello sport, uno che ha davvero creduto nel servizio pubblico». Usigrai e Cdr di Rai Sport: «Mancherà tanto».
Il giornalista Gianfranco De Laurentiis (Foto: @RaiNews)

È morto Gianfranco De Laurentiis, giornalista sportivo della Rai. Ne dà notizia RaiNews24. De Laurentiis, 81 anni, romano, continuava a collaborare da remoto con la Domenica Sportiva, che aveva condotto nella stagione '94-'95. Tra le sue trasmissioni, Eurogol, prima rubrica sulle Coppe europee nata nel '77, e i rotocalchi Domenica Sprint e Dribbling.

«Un volto storico del giornalismo sportivo italiano» così in un post sul suo profilo Facebook, il ministro dello sport Vincenzo Spadafora ricorda il giornalista sportivo. De Laurentiis, scrive Spadafora, «ha lavorato in Rai per trent'anni occupandosi di sport con Diretta Sport, Dribbling, Domenica sprint. Esprimo il mio cordoglio al figlio Paolo, alla famiglia, agli amici e ai colleghi».

«Una persona preparata, rigorosa, gentile, un profondo conoscitore dello sport, uno che ha davvero creduto nel servizio pubblico», è l'omaggio via Twitter del presidente della Fnsi, Giuseppe Giulietti.

«Professionista esemplare, competente, preparatissimo, Gianfranco De Laurentiis è stato un maestro di giornalismo per tutti noi», scrivono in una nota congiunta il Comitato di radazione di Rai Sport e l'Esecutivo Usigrai.

«Colonna portante di Rai Sport, che ha anche diretto quando si chiamava Tgs, è stato - aggiungono - anche volto autorevole e riconoscibile di una idea dello sport da Servizio Pubblico. Ha lavorato per la Rai per oltre trenta anni. Ha condotto tutte le trasmissioni sportive storiche: Dribbling, La Domenica Sportiva, Domenica Sprint, Eurogol, La Giostra dei Gol per gli italiani all'estero, Pole Position, solo per citarne alcune. Era il volto e la voce del calcio, della Formula Uno e di tutto lo sport. Uno dei professionisti più noti e più amati dagli italiani. Mancherà tanto», concludono il Cdr di Rai Sport e l'Esecutivo Usigrai, che «si uniscono al dolore della famiglia per l'improvvisa scomparsa di Gianfranco De Laurentiis».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più