Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Associazioni
Associazioni | 26 Apr 2020
CONDIVIDI:

Attacco a Italpress, Ast: «Al fianco di tutti i giornalisti che lavorano in Toscana»

L'intervento dopo le dichiarazioni della consigliera regionale della Lega Elisa Montemagni che, lamentando carenze nella possibilità di consultare materiale informativo di agenzie di stampa nazionali, aveva sottolineato tra l'altro che una delle agenzie «ha sede a Palermo».
Il presidente dell'Assostampa Toscana, Sandro Bennucci

«L'Associazione Stampa Toscana è al fianco di tutti i colleghi che in Toscana lavorano nelle agenzie di stampa, indipendentemente da dove sia collocata la sede centrale della loro redazione». Il presidente dell'Ast Sandro Bennucci, a nome degli organismi dirigenti del sindacato regionale, interviene così dopo le dichiarazioni della consigliera regionale della Lega Elisa Montemagni che, lamentando carenze nella possibilità di consultare materiale informativo di agenzie di stampa nazionali, sottolinea tra l'altro che una delle agenzie, la Italpress, «ha sede a Palermo».

Pur «senza entrare in questa sede nel merito delle questioni poste dalla consigliera e dalle scelte compiute dal Consiglio regionale nella possibilità di consultazione delle notizie di agenzia, l'Associazione Stampa Toscana - incalza Bennucci - non può consentire che il lavoro svolto dai giornalisti che in Toscana assicurano ogni giorno un fondamentale apporto informativo, per qualsiasi agenzia prestino servizio, possa essere qualificato in base alla sede geografica della loro redazione centrale. Per il sindacato ci sono solo giornalisti che, in Toscana, ogni giorno svolgono un duro ed importante compito al servizio dell'informazione».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più