CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Il Vaccine Covid Center della Asl Napoli 1 Centro
La polemica 15 Gen 2021

Napoli, Asl contro troupe di 'Oggi è un altro giorno'. Usigrai, Fnsi e Sugc: «Attacco gravissimo»

L'azienda sanitaria ha accusato giornalista e operatori di essersi infiltrati con telecamere nascoste nel Vaccine Covid Center. La Rai ha smentito. «Ci aspettiamo che l'azienda denunci gli autori delle accuse 'false e diffamanti'», osserva il sindacato, che esprime «sconcerto» per le prese di posizione dei presidenti dell'Ordine dei giornalisti e del Corecom regionali.

«Le accuse della Asl alla troupe della trasmissione di Rai 1 'Oggi è un altro giorno' di essersi infiltrata con telecamere nascoste nel Vaccine Covid Center di Napoli, sono gravissime. E, alla luce della smentita della Rai, c'è da chiedersi: perché questo attacco? Non è la prima volta che si tenta di silenziare il lavoro giornalistico usando lo strumento della delegittimazione. Ci aspettiamo intanto che la Rai denunci gli autori delle accuse 'false e diffamanti'». È quanto affermano, in una nota, Usigrai, Federazione nazionale della Stampa italiana e Sindacato unitario giornalisti Campania.

«Esprimiamo poi – aggiungono – sconcerto per la presa di posizione del presidente dell'Ordine dei giornalisti della Campania che, senza verificare la notizia ascoltando anche il collega impegnato nel servizio, si è scagliato contro un giornalista. Così come il presidente del Corecom, con un comportamento non all'altezza del ruolo di garanzia che ricopre».

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più