CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Una delle manifestazioni "verità e giustiza" per Giulio Regeni
Appuntamenti 08 Gen 2022

'Verità e giustizia per Giulio Regeni', lunedì 10 gennaio sit-in a Roma

L'appuntamento è alle 10.15, in piazzale Clodio, in concomitanza con l'udienza davanti al gup Roberto Ranazzi per l'omicidio del ricercatore italiano sequestrato, torturato e ucciso in Egitto nel 2016. Per la Fnsi sarà presente il presidente Giuseppe Giulietti.

Lunedì 10 gennaio presidio in piazzale Clodio, a Roma, a sostegno della battaglia per ottenere verità e giustizia sul caso Regeni. L'appuntamento è alle 10.15 e saranno presenti delegazioni di diverse associazioni che da sempre seguono questa vicenda, fra cui Articolo21, rappresentata dalla portavoce Elisa Marincola; la Federazione nazionale della Stampa italiana, con il presidente Giuseppe Giulietti; il Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti e "Giulio Siamo noi", oltre ai genitori e all'avvocato della famiglia, Alessandra Ballerini.

Il presidio si terrà in contemporanea con l'udienza fissata davanti al gup Roberto Ranazzi per l'omicidio del ricercatore italiano sequestrato, torturato e ucciso in Egitto nel 2016. Alla nuova udienza si è arrivati dopo che lo scorso 14 ottobre i giudici della Corte d'Assise di Roma, chiamati a decidere sull'assenza in aula dei quattro 007 egiziani, hanno dichiarato la nullità del decreto che disponeva il giudizio.

Imputati sono il generale Sabir Tariq, i colonnelli Usham Helmi, Athar Kamel Mohamed Ibrahim, e Magdi Ibrahim Abdelal Sharif, accusati per il reato di sequestro di persona pluriaggravato; nei confronti di quest'ultimo i pm contestano anche il concorso in lesioni personali aggravate e il concorso in omicidio aggravato. Spetterà ora al nuovo giudice decidere come procedere per rintracciare gli imputati e fare in modo che vengano "certamente" a conoscenza del procedimento nei loro confronti.

@fnsisocial

Articoli correlati