Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Appuntamenti
Appuntamenti | 27 Apr 2015
CONDIVIDI:

Fnsi, al via due corsi di aggiornamento su lavoro negli uffici stampa e informazione in aree di crisi

Ai nastri di partenza due nuovi corsi informativi di aggiornamento per giornalisti organizzati dalla Fnsi: il primo sulle attività degli uffici stampa pubblici e delle grandi aziende si terrà il 23 e 24 giugno 2015 presso la sala Walter Tobagi, nella sede della Fnsi in Corso Vittorio Emanuele 349 Roma; il secondo è invece finalizzato alla conoscenza delle missioni nelle aree di crisi e delle nuove minacce alla sicurezza e si terrà, sempre in Fnsi, il 18 giugno 2015.

Ai nastri di partenza due nuovi corsi informativi di aggiornamento per giornalisti organizzati dalla Fnsi: il primo sulle attività degli uffici stampa pubblici e delle grandi aziende si terrà il 23 e 24 giugno 2015 presso la sala Walter Tobagi, nella sede della Fnsi in Corso Vittorio Emanuele 349 Roma; il secondo è invece finalizzato alla conoscenza delle missioni nelle aree di crisi e delle nuove minacce alla sicurezza e si terrà, sempre in Fnsi, il 18 giugno 2015.

Ai nastri di partenza due nuovi corsi informativi di aggiornamento per giornalisti organizzati dalla Fnsi.
Il primo verterà sulle attività degli uffici stampa pubblici e delle grandi aziende e si terrà il 23 e 24 giugno 2015 presso la sala Walter Tobagi, nella sede della Fnsi in Corso Vittorio Emanuele 349 Roma
“Il Corso – si legge nel bando – ha l’obiettivo di fornire elementi di approfondimento a giornalisti e operatori dell'informazione, dipendenti di testate, collaboratori, freelance, interessati ad aumentare le proprie capacità professionali, guardando al settore dei grandi uffici stampa.
Tenuto da esperti, responsabili di uffici stampa e professori specialisti della comunicazione, il corso si prefigge l’obiettivo di mettere i giornalisti in relazione con linguaggi, ambienti e regole della comunicazione pubblica aziendale senza rinunciare ai principi fondamentali dell’autonomia professionale. Il corso – recita inoltre il bando – affronterà anche le questioni deontologiche legate all’attività di ufficio stampa”.
È previsto un massimo di 50 partecipanti per un arco di impegno di 12 ore divise in due sessioni.
La partecipazione al corso è gratuita, nello stile della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.
Gli interessati e le interessate debbono far pervenire le domande - non oltre il 31 maggio 2015 – al recapito e-mail segreteria.fnsi@fnsi.it (in forma digitale) oppure in cartaceo al numero di fax 066871444.
I promotori si riservano il giudizio insindacabile nella valutazione delle domande, comunicandone l'accoglimento o il respingimento, in forma riservata, agli aspiranti, sino al raggiungimento dei 50 posti disponibili. In caso di superamento del numero dei posti disponibili sarà formata una lista d'attesa per il possibile subentro in caso di rinunce o sopravvenute impossibilità.
Ecco di seguito la scheda di alcuni dei relatori del corso:
Gianfranco Astori è Consigliere per l’informazione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Ex direttore dell’agenzia Asca, è vicepresidente del Fondo Giornalisti.
Davide Bergamini è responsabile Comunicazione, Ufficio Stampa e Web della Provincia di Bologna, incarico precedentemente ricoperto presso la Caritas di Bologna.
Luca Cari è responsabile della Comunicazione d'Emergenza del Dipartimento dei Vigili del Fuoco. Ha gestito la comunicazione dei Vigili del Fuoco, fra gli altri episodi, per il terremoto in Abruzzo (2009), l'incidente ferroviario di Viareggio (2009), il terremoto ad Haiti (2010), l'incidente alla torre piloti nel porto di Genova (2013), il terremoto in Lunigiana (2013).
Ivan Dompé è Press office & opinion makers relations di Telecom Italia. Dopo la parentesi del servizio di leva nell’ufficio stampa dell’esercito e varie altre esperienze professionali, dal settembre 2008 è stato direttore comunicazione del gruppo Luxottica che ha lasciato nel 2013 per la direzione comunicazione finanziaria e corporate di Yoox.
Laura Formica è nella direzione Comunicazione di Poste Italiane dove si è occupata di comunicazione di crisi. Ha lavorato presso le direzioni Comunicazione di Wind ed Enel dopo anni di esperienza nell’informazione quotidiana e periodica.
Giovanni Rossi, già presidente della Fnsi.
Laura Trovellesi Cesana è giornalista coordinatore Ufficio Stampa e Internet del Senato della Repubblica. Componente del consiglio Nazionale di disciplina Ordine dei Giornalisti.

Di seguito il programma completo del corso

IL PROGRAMMA DEL CORSO

Il secondo corso di aggiornamento è invece finalizzato alla conoscenza delle missioni nelle aree di crisi e delle nuove minacce alla sicurezza.

Organizzato dall'Ufficio pubblica informazione dello Stato Maggiore della Difesa, su indicazione del Ministro della Difesa, d'intesa con la Fnsi, il corso ha l’obiettivo di fornire elementi di approfondimento a giornalisti e operatori dell'informazione, dipendenti di testate, collaboratori, freelance, interessati a operare o che già operano in situazioni in cui sia rilevabile o presumibile un grado di rischio per lo svolgimento del lavoro d'informazione o che vedano la presenza di forze belligeranti o che siano caratterizzate da conflitto o tensione.
Tenuto da ufficiali superiori delle Forze Armate italiane, il corso si prefigge inoltre l’obiettivo di mettere i giornalisti in relazione con linguaggi, ambienti e regole militari senza rinunciare i principi fondamentali dell’autonomia professionale.
Ulteriore obiettivo è quello di fotografare lo stato dell’arte delle missioni internazionali e delle minacce alla sicurezza interna ed estere in questa fase particolarmente delicata durante la quale equilibri geopolitici e geostrategici vengono rimessi continuamente in discussione dal precipitare degli eventi. La data di svolgimento è il 18 giugno 2015, sempre presso la Federazione Nazionale della Stampa in Corso Vittorio Emanuele, 349 a Roma.
Anche in questo caso è previsto un massimo di 50 partecipanti per un arco di impegno di 12 ore divise in due sessioni.
"Il Corso - recita il bando - si concluderà con la consegna degli attestati di partecipazione per mano del ministro della Difesa Roberta Pinotti, del Capo di Gabinetto della Difesa, ammiraglio di squadra Valter Girardelli, e del segretario della Fnsi, Raffaele Lorusso.
I promotori si riservano il giudizio insindacabile nella valutazione delle domande, comunicandone l'accoglimento o il respingimento, in forma riservata, agli aspiranti, sino al raggiungimento dei 50 posti disponibili. In caso di superamento del numero dei posti disponibili sarà formata una lista d'attesa per il possibile subentro in caso di rinunce o sopravvenute impossibilità".
La partecipazione al corso è gratuita. Gli interessati e le interessate dovranno far pervenire - non oltre il 31 maggio 2015 - al recapito e-mail segreteria.fnsi@fnsi.it (in forma digitale) oppure in cartaceo al numero di fax 066871444:

a) la domanda con richiesta di partecipazione al Corso contenente i propri recapiti di residenza, telefonici, e-mail;
b) un breve curriculum professionale a comprova degli interessi attinenti agli scopi del Corso;
c) una fotocopia del tesserino dell'Associazione di stampa o dell'Ordine regionale dei giornalisti.

Di seguito il programma completo del corso

IL PROGRAMMA DEL CORSO

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più