CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Gli studi della Tgr Rai della Toscana (Foto: @TgrRaiToscana)
Minacce 18 Ott 2021

Minacce di morte alla sede Rai di Firenze. Assostampa, Odg, Usigrai e Cdr: «Individuare i responsabili»

Recapitata in redazione una busta contenente un proiettile e un biglietto contro i giornalisti e il presidente della Regione, Eugenio Giani. Atto «grave che rappresenta un salto di qualità inquietante nel clima di queste settimane contro l'informazione», rilevano i rappresentanti della categoria che chiedono alle autorità «massima vigilanza».

Una busta contenente un proiettile e minacce di morte rivolte al presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, e ai giornalisti è stata recapitata oggi, 18 ottobre 2021, nella sede Rai di Firenze. "O vi date una calmata, giornalisti e Giani, o il piombo vi zittirà per sempre!!!", è scritto sul biglietto.

«Una minaccia grave che rappresenta un salto di qualità inquietante nel clima di queste settimane contro i giornalisti e l'informazione», il commento del Comitato di redazione della Tgr Rai Toscana, del Coordinamento dei Cdr della Tgr Rai, dell'esecutivo Usigrai, dell'Associazione Stampa Toscana e dell'Ordine regionale dei giornalisti.

«Chiediamo alle autorità – incalzano i rappresentanti della categoria – massima vigilanza, e di individuare quanto prima i responsabili. La redazione della Tgr Rai Toscana continuerà a svolgere il proprio lavoro senza farsi intimidire, con professionalità e attenzione, nel rispetto delle opinioni di tutti ma raccontando i fatti senza censure».

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più