Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Appuntamenti
Appuntamenti | 13 Gen 2020
CONDIVIDI:

Rai, il 15 gennaio presidio a Roma «contro le ingerenze della Vigilanza sul 'giusto contratto'»

«Se i partiti sono arrivati alla resa dei conti con il vertice di viale Mazzini, tengano fuori le lavoratrici e i lavoratori», protesta l'Esecutivo Usigrai, che lancia la mobilitazione. Appuntamento a partire dalle 13.30 al Pantheon.
Giornalisti in piazza al Pantheon lo scorso 18 dicembre

Mercoledì 15 gennaio, a partire dalle 13.30, in concomitanza con l'audizione del Direttore Risorse Umane della Rai in Vigilanza, l'Usigrai ha convocato un presidio al Pantheon per protestare contro le ingerenze della Commissione parlamentare sul 'giusto contratto'.

«Siamo di fronte a qualcosa di incomprensibile: la Vigilanza ha nelle mani le audizioni di Salini e Foa sulla tentata truffa e sceglie invece di occuparsi di uno dei pochi accordi sindacali che garantisce più diritti e più occupazione. Sospendere ora le procedure per la regolarizzazione di centinaia di colleghi vuol dire far arenare tutto», spiegano i rappresentanti dei giornalisti del servizio pubblico.

«Anzi – incalza l'Esecutivo Usigrai – ci aspettiamo in queste ore la nomina della Commissione esaminatrice, insieme a quella della Commissione per la selezione pubblica. Se i partiti sono arrivati alla resa dei conti con il vertice di viale Mazzini, tengano fuori le lavoratrici e i lavoratori che da anni attendono finalmente il 'giusto contratto'.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più