Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Usigrai
Usigrai | 11 Dic 2019
CONDIVIDI:

Rai, Usigrai: «Sul doppio attacco informatico inaccettabile silenzio»

I rappresentanti dei giornalisti del servizio pubblico chiedono «spiegazioni urgenti» dopo un comunicato dei consiglieri Borioni e Laganà in cui si parla di un tentativo di truffa ai danni dell'ad Salini e del presidente Foa. «Un fatto, se confermato, di estrema gravità», rimarcano.
Il segretario nazionale dell'Usigrai, Vittorio Di Trapani

«Sul doppio attacco informatico alla Rai vige il silenzio. Nelle scorse settimane abbiamo chiesto formalmente chiarimenti alla Rai, ma non abbiamo avuto risposta. Ora leggiamo da un comunicato dei consiglieri Borioni e Laganà che addirittura parlano di un tentativo di truffa informatica ai danni dell'Ad Salini e del presidente Foa. Un fatto, se confermato, di estrema gravità. E quindi riteniamo inaccettabile il silenzio aziendale  e chiediamo spiegazioni urgenti». È quanto denuncia, in una nota, l'Esecutivo dell'Usigrai.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più