Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Internazionale
Internazionale | 01 Lug 2020
CONDIVIDI:

Turchia, oscurati per 5 giorni due canali tv di opposizione

Il Consiglio per la radio e la televisione (Rtuk), controllato da membri della coalizione di governo del presidente Recep Tayyip Erdogan, ha sanzionato Halk Tv e Tele 1 per presunte offese alle autorità turche e alla figura storica del sultano ottomano Abdul Hamid II. Avevano già subito sanzioni in passato.
Turchia, oscurati per 5 giorni due canali tv di opposizione

Il Consiglio per la radio e la televisione della Turchia (Rtuk), controllato da membri della coalizione di governo del presidente Recep Tayyip Erdogan, ha sanzionato 2 canali televisivi di opposizione, Halk Tv e Tele 1, sospendendone per 5 giorni il diritto alle trasmissioni per presunte offese alle autorità turche e alla figura storica del sultano ottomano Abdul Hamid II.

Le reti, che denunciano una censura, avevano già subito altri oscuramenti in passato e lanciano l'allarme sul rischio di una cancellazione definitiva delle loro licenze in caso di un'ulteriore sanzione dello stesso tipo.

Secondo le opposizioni e ong locali e internazionali, i media filogovernativi coprono circa il 90% del panorama informativo ufficiale. Nella graduatoria 2020 sulla libertà di stampa di Reporters sans Frontières, la Turchia occupa il 154esimo posto su 180 Paesi. (Ansa)

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più