Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Associazioni
Associazioni | 14 Set 2020
CONDIVIDI:

Basilicata, è morto Franco Toritto. Il cordoglio di Assostampa, Ordine e Ussi regionali

Alla redazione di Matera della Gazzetta del Mezzogiorno da circa 30 anni, aveva fatto dello sport il suo principale settore professionale. Presidente in carica del Collegio dei revisori dei conti dell'Unione stampa sportiva lucana, «era anche abile articolista di pezzi di colore e autore di interviste a personaggi noti e della politica», ricordano i colleghi.
Il giornalista Franco Toritto (Foto: ufficiostampabasilicata.it)

«Si è spento, all'età di 62 anni, il collega Franco Toritto. Un grave lutto per il giornalismo lucano. In forze alla redazione di Matera della Gazzetta del Mezzogiorno, da circa 30 anni, Franco aveva fatto dello sport il suo principale settore professionale». Così, in una nota congiunta, Ordine dei giornalisti, Associazione della Stampa e Unione stampa sportiva della Basilicata.

Arbitro di pallacanestro a livelli agonistici, esperto di basket, Toritto era un cronista attento anche di calcio, pallavolo e ciclismo. «Nelle sue corde, tuttavia, non c'era soltanto lo sport. Dotato di una intelligente ironia, era anche abile articolista di pezzi di colore e autore di interviste a personaggi noti e della politica. Presidente in carica del Collegio dei revisori dei conti dell'Ussi Basilicata, nella sua lunga carriera professionale aveva collaborato anche per la Gazzetta dello Sport e per la Gazzetta del Sud», aggiungono i rappresentanti dei giornalisti lucani che, «nell'unirsi al dolore che ha colpito la famiglia Toritto, esprimono il proprio più profondo e commosso cordoglio per la prematura scomparsa del caro collega Franco».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più